Nasconde le confezioni di parmigiano sotto la camicia e prova a pagare con una prepagata senza credito

Arrestato dalla polizia

Immagine di repertorio

E' entrato nel supermercato Carrefour di corso Monte Cucco, sabato sera, 9 maggio 2020, poco prima della chiusura. Poi, una volta nei reparti, aveva preso sette confezioni di parmigiano, nascondendole sotto la camicia.

Successivamente, è andato a prendere una bottiglia di vino e si è recato alla casa per pagarla con una carta prepagata, consapevole di non aver alcun credito all’interno.

Il 66enne, appena ha visto non andare a buon fine il pagamento, ha detto di non essere più interessato all'acquisto, uscendo. Ma la sorveglianza, che lo aveva adocchiato quando aveva nascosto le confezioni di parmigiano, decide di fermarlo per un controllo e, successivamente, di chiamare la polizia.

Gli agenti non possono fare altro che arrestarlo per "tentato furto" e denunciato perché si trovava fuori dal proprio Comune di residenza.

L'uomo non è nuovo a episodi simili: nel 2019, infatti, era stato sorpreso a derubare due diversi supermercati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Tragedia alla fermata a Torino: colpito da un malore, morto sotto gli occhi di numerose persone

  • Primark apre a Le Gru: in arrivo il marchio che fa impazzire le adolescenti di tutto il mondo

Torna su
TorinoToday è in caricamento