Cronaca San Salvario / Via Giuseppe Baretti

Prende 'in prestito' un tombino per spaccare un lucchetto e rubare un monopattino, arrestato a Torino San Salvario

Agenti avevano sentito strani rumori

Per rubare un monopattino, lo scorso venerdì sera, 2 luglio 2021, ha deciso di utilizzare uno "strumento" piuttosto particolare e pesante: un tombino.

Un uomo di 38 anni, marocchino, con vari precedenti e diversi alias, è stato così arrestato dagli agenti del commissariato San Paolo per tentato furto aggravato.

Sono stati proprio gli agenti, in pattuglia nella zona di via Baretti, a sentire degli strani rumori metallici. E così scoprono il 38enne con in mano un tombino di ferro tra le mani, del diametro di circa 20 centimetri, che aveva rubato in strada, intento a colpire ripetutamente il lucchetto e portare via il monopattino. 

Quando ha visto i poliziotti, ha provato a nascondersi dietro ad una moto in sosta. Ma tutto è risultato vano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende 'in prestito' un tombino per spaccare un lucchetto e rubare un monopattino, arrestato a Torino San Salvario

TorinoToday è in caricamento