Cronaca Centro / Via Roma

Toglie le placche antitaccheggio per rubare felpa e pantaloni: arrestato

Nascosto un altro paio di pantaloni

Immagine di repertorio

E' entrato nel negozio di abbigliamento e si è subito diretto nel reparto uomo. Dove ha poi preso una felpa e un paio di pantaloni, prima di dirigersi verso un camerino.

Dopo qualche istante dal suo ingresso, è caduta a terra una delle placche antitaccheggio, usate per evitare che la merce venga rubata. 

Una scena vista in presa diretta, nel pomeriggio di sabato 21 dicembre 2019, da un responsabile delle vendite di un negozio di via Roma, nel cuore del centro di Torino. 

Immediata la chiamata al numero unico di emergenza, facendo così arrivare gli agenti della Squadra Volante. Appena è uscito dal camerino, quell'uomo - un 30enne di nazionalità marocchina - si è imbattuto in un vigilantes e, capendo di essere nei guai, ha cercato maldestramente di rimettere sulla felpa la placca poco prima asportata, senza fornire alcuna spiegazione.

A seguito di una successiva perquisizione, gli agenti hanno scoperto come sotto al pantalone della tuta indossato dal 30enne
ci fosse un altro paio di pantaloni con ancora applicata l’etichetta della marca e il codice a barre, ma privo della placca antitaccheggio.

L'uomo è stato così arrestato per furto aggravato: era già oggetto di un ordine del questore di Torino di lasciare il territorio nazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toglie le placche antitaccheggio per rubare felpa e pantaloni: arrestato

TorinoToday è in caricamento