Il ladro di bicicletta con il record: sei denunce in quindici giorni per aver violato i decreti anti-coronavirus

Anche arrestato per furto

Immagine di repertorio

In questi giorni, spesso e volentieri si sono fatte battute sul continuo mutare delle autocertificazioni, tant'è che sui social gira anche qualche foto di una raccolta in stile figurine dei calciatori.

Ma qualcuno, nella realtà, ha già fatto una vera e propria raccolta di qualcosa di molto più serio e grave: denunce per mancato rispetto delle normative vigenti per contrastare il diffondersi del Coronavirus.

Ben sei, quelle nei riguardi di un moldavo di 29 anni, che lunedì notte, 30 marzo 2020, è stato anche arrestato dagli agenti del commissariato Barriera Milano, in corso San Maurizio angolo Via Vanchiglia.

L'uomo è stato sorpreso mentre rubava una bicicletta. 

Da ulteriori accertamenti è emerso come a marzo fosse già stato arrestato altre due volte: una per rapina e una per furto. Oltre a essere denunciato per ricettazione. 

Le denunce per violazione dei Dpcm rasentano l'incredibile: due settimane fa, nella stessa giornata, lo straniero era stato denunciato per due volte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento