rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Via Vincenzo Bellini, 7

"Topo d'auto" Inseguito e arrestato dalla polizia dopo aver rubato una macchina

Scene da film nel cuore della città

Una scena da film poliziesco, quella che ha visto protagonista un "topo d'auto" tra via San Francesco da Paola e via Bellini nello scorso fine settimana.

Dopo aver rubato una Fiat Uno nella zona di corso Peschiera, un 48enne si è messo alla guida nonostante gli fosse stata revocata la patente di guida.

Gli agenti della Squadra Volante lo hanno "pizzicato" tra via San Francesco da Paola e corso Vittorio Emanuele II, ad un posto di blocco organizzato per evitare le stragi del fine settimana. 

I poliziotti gli hanno intimato l’alt ma l'uomo, di tutta risposta, ha dato gas all'auto ed è scappato. Ne è nato un inseguimento, anche contromano, tra corso Re Umberto, coso Matteotti e via Quintino Sella, dove ormai sentitosi braccato dalla Volante, ha abbandonato l’auto per proseguire la fuga a piedi.

Fuga durata fino in via Bellini, dove è stato arrestato. Durante la perqusizione del mezzo, all’interno dell’auto è stata trovata una tronchese, un coltellino svizzero ed un sacchetto in plastica contenente circa 40 euro.

Il 38enne, che a carico aveva un obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e un avviso orale, è stato arrestato per ricettazione e denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli e per resistenza a pubblico ufficiale.

Ma i guai per lui non sono finiti, perché è stato anche multato per detenzione di droga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Topo d'auto" Inseguito e arrestato dalla polizia dopo aver rubato una macchina

TorinoToday è in caricamento