rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Pozzostrada / Via Tofane, 71

Finto elettricista, entra nello spogliatoio dell'ospedale per rubare: sorpreso ed arrestato

Dopo una doppia fuga

E' entrato nell'ospedale Martini, di via Tofane 71 a Torino. Poi, in un secondo momento, si è intrufolato in un locale adibito a spogliatoio nel reparto di Neurochirurgia, iniziando a rovistare in un armadietto personale di un dipendente del reparto stesso.

E' successo venerdì pomeriggio, 6 settembre 2019, intorno alle 16.

Ma un 56enne, italiano, è stato colto sul fatto proprio quel dipendente. "Sono un elettricista", avrebbe detto per giustificare, in qualche modo, la presenza in quello spogliatoio.

La vittima non ha però creduto all’uomo: il suo abbigliamento, infatti, era tutto fuorchè quello classico di un elettricista. E così, capendo di essere nei guai, il ladro si è dato alla macchia, venendo però raggiunto dalla vittima e da un collega.

Dopo aver riprovato la fuga, utilizzando una finestra del bagno e l'impalcatura esterna, è stato poi fermato dai vigilantes dell'ospedale, in attesa che gli agenti della Squadra Volante lo ammanettassero per tentato furto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finto elettricista, entra nello spogliatoio dell'ospedale per rubare: sorpreso ed arrestato

TorinoToday è in caricamento