rotate-mobile
Cronaca Beinasco

"Sono sceso per fumarmi una sigaretta", ma è ai domiciliari: arrestato dai carabinieri

È stato poi riportato a casa, in attesa del processo

Essere arrestati per colpa di una sigaretta.

È quanto successo, qualche giorno fa, a Beinasco. Protagonista un 38enne, arrestato dai carabinieri della stazione cittadina per evasione. 

La pattuglia dell'Arma lo ha sorpreso in strada, nonostante dovesse essere ai domiciliari. I militari a quel punto non hanno potuto fare altro che fermarlo e formalmente riarrestarlo, dopo aver ascoltato la sua versione dei fatti. Ovvero come fosse per strada semplicemente per fumarsi una sigaretta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono sceso per fumarmi una sigaretta", ma è ai domiciliari: arrestato dai carabinieri

TorinoToday è in caricamento