"Sono uscito di casa per andare in farmacia, per comprare le medicine", ma era evaso da casa

Arrestato e denunciato

Immagine di repertorio

"Sono uscito di casa per andare in farmacia, per comprare le medicine". Così ha risposto agli agenti del commissariato Centro, venerdì mattina, 20 marzo 2020, un 20enne di nazionalità egiziana, fermato mentre passeggiava in direzione di un self-service di via San Quintino.

E per dimostrarlo, ha mostrato loro un blister di un noto antinfiammatorio.

Non avendo con sé l'autocertificazione, gli agenti eseguono ulteriori accertamenti, scoprendo come il giovane - con diversi precedenti di polizia per reati contro la persona, il patrimonio e gli stupefacenti - dovrebbe essere ai domiciliari in un Comune della provincia di Torino.  

Per questo motivo, è stato arrestato per "evasione" e denunciato in stato di libertà per aver violato i Decreti "anti Coronavirus".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento