Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca Vallette / Via delle Pervinche

La droga era nascosta in cantina, sul balcone e in camera da letto

Arresto dopo una segnalazione

La droga sequestrata dalla polizia

Una segnalazione di attività di spaccio, in casa. E così, sabato scorso, 9 maggio 2020, gli agenti delle Pegaso (la pattuglia motociclistica) hanno controllato un italiano di 41 anni in un condominio di via delle Pervinche.

Quando apre la porta di casa, gli agenti hanno percepito la sua agitazione. E il perché è stato chiarito poco dopo: l’uomo ammetterà di aver occultato droga nella cantina. Su uno scaffale, i poliziotti trovano e sequestrano diversi sacchetti in cellophane ed un barattolo in vetro, al cui interno sono conservati oltre 80 grammi di marijuana.

Ma anche una bilancia elettronica, un bilancino di precisione ed una centrifuga manuale, utilizzata per raffinare le foglie di marijuana ed estrarre la sostanza stupefacente.

Nella camera da letto, ecco un barattolo con nove “datteri” di hashish, per un peso di circa 90 grammi. Sul balcone dell’appartamento, invece, cinque piantine di marijuana ed una scatola contenente alcuni semi della stessa sostanza stupefacente. 

E così scattano di nuovo le manette per il 41enne, con l'accusa di "detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La droga era nascosta in cantina, sul balcone e in camera da letto

TorinoToday è in caricamento