Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Crocetta / Corso Vittorio Emanuele II, 58

Voleva prendere il treno alla stazione di ma i documenti erano palesemente falsi

Arrestato dalla polizia

Voleva andare a Trieste, con uno treno Frecciarossa. Peccato che avesse documenti validi per l’espatrio ma falsi. Nei guai è finito un moldavo residente a Moncalieri, arrestato dagli agenti della polizia ferroviaria di Porta Nuova.

L'uomo è stato notato dagli agenti su una panchina in attesa del treno per Trieste. Alla vista dei poliziotti, però, è apparso piuttosto sofferente, consegnando loro un passaporto moldavo. Portato negli uffici per accertamenti, nello zaino è stata trovata una carta d’identità romena, a lui intestata. Peccato che, da una più attenta analisi, sia emerso come quella carta fosse priva di alcuni elementi di sicurezza e antifalsificazione.

I documenti sono stati sequestrati perché falsi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voleva prendere il treno alla stazione di ma i documenti erano palesemente falsi

TorinoToday è in caricamento