Cronaca Crocetta / Corso Mediterraneo

Nasconde la droga negli slip e la pistola (rubata) in uno zaino nella sua abitazione: arrestato dopo lo stop a Torino Crocetta

Sequestrate anche le cartucce della pistola

Immagine di repertorio

Una macchina ferma con due persone a bordo, nella serata di venerdì 18 giugno 2021, in corso Mediterraneo a Torino. 

Una situazione che ha insospettito gli agenti del commissariato San Secondo, che si sono fermati e hanno deciso di fermare per un controllo quell'auto e le due persone che erano sedute all'interno, risultate subito con precedenti di polizia. 

Durante il controllo, il conducente - un italiano di 26 anni - viene trovato in possesso di alcuni ovuli di droga, nascosta negli slip. 

Immediata la decisione di compiere una perquisizione a casa del giovane, dove viene trovata, in uno zaino, una pistola "Taurus 357 Magnum" assieme a 34 cartucce. Una pistola che, dagli accertamenti effettuati, è risultata rubata nel 2014.

Una situazione che ha portato i poliziotti ad arrestare il 26enne per il furto della pistola ma anche per minacce agli stessi agenti durante la fase di perquisizione. I guai per il giovane non sono finiti qui: è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione e sanzionato amministrativamente per il possesso dello stupefacente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde la droga negli slip e la pistola (rubata) in uno zaino nella sua abitazione: arrestato dopo lo stop a Torino Crocetta

TorinoToday è in caricamento