menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale Mauriziano di Torino

L'ospedale Mauriziano di Torino

Torino, per evitare il controllo (e l'arresto) si intrufola in ospedale: ma in carcere ci va lo stesso

Denunciato anche per false generalità

Per evitare di essere fermato per un controllo, dopo essere stato sorpreso nei giardinetti di largo Re Umberto in compagnia di altre persone, è fuggito in direzione di via Magellano, attorno alle 13 di mercoledì 24 febbraio 2021.

Non contento, quel bosniaco di 37 anni, ha deciso di oltrepassare il cancello dell’ospedale Mauriziano, cercando di intrufolarsi all’interno del nosocomio.

Poco dopo, uno degli agenti del Reparto Prevenzione riesce a braccare il 37enne, nonostante abbia opposto resistenza. Nelle ore successive si è scoperto il perché di quella fuga: aveva a carico un ordine di carcerazione per rigetto di sospensione della pena. 

E così è finito in carcere, a Torino, per espiare la pena residua. Nel frattempo, però, è stato denunciato per falsa attestazione delle generalità - ha millantato di essere un'altra persona - e resistenza a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento