menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata dalla polizia

La droga sequestrata dalla polizia

La droga veniva consumata nelle camere della comunità per minori: la nascondevano nel barattolo di patatine

Un arresto e una denuncia

Quel forte odore di droga, che proveniva da una delle camere di quella comunità per minori con sede a Rivoli, ha portato alcuni responsabili a comporre d'urgenza il numero unico di emergenza "112", facendo così intervenire gli agenti del commissariato cittadino, in particolar modo quelli della Squadra Volante. 

Mercoledì mattina, 8 luglio 2020, gli agenti sono tempestivamente intervenuti per i controlli del caso. Scoprendo come in una camera ci fossero due giovani, di 16 e 17 anni, impegnati a consumare droga. 

Il più giovane dei due è stato trovato in possesso di più di 40 grammi di “skunk”, una cannabis molto potente. Ed è stato quell'odore a portare i responsabili a chiamare la polizia.  

Sostanza che era nascosta dentro ad un barattolo di patatine molto famosa. Insieme allo “skunk”, gli agenti hanno sequestrato anche un telefono cellulare e un bilancino di precisione.

Il 16enne è stato così arrestato per la "violazione delle norme sugli stupefacenti", mentre il 17enne è stato sanzionato amministrativamente perché trovato in possesso di una dose di marijuana.

Per i due è scattata anche una denuncia per "resistenza a pubblico ufficiale", avendo provato a dimenarsi e spintonando gli agenti per evitare guai con la giustizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento