Colto da raptus, devasta il dehor del bar con un bastone: panico tra i turisti

Arrestato dai carabinieri

Il dehor vandalizzato a Superga

Era in evidente stato di alterazione psico-fisica, il nigeriano di 46 anni che ieri pomeriggio, venerdì 10 luglio 2020, attorno alle 18.30, ha preso un bastone e ha iniziato a danneggiare il dehor del bar della Basilica di Superga.

I turisti presenti sono fuggiti per la paura delle conseguenze, visto che l'uomo, in pochi minuti, ha anche rotto il vetro del frigorifero delle bevande del locale.

Sul posto sono dovute intervenire ben tre equipaggi del radiomobile di Torino e, sebbene abbiano invitato l'uomo alla calma, l’extracomunitario ha continuato a rompere gli espositori e i cartelli pubblicitari. 

I militari, a quel punto, lo hanno circondato e disarmato, per poi immobilizzarlo. Il bastone è stato sequestrato.

L’uomo è stato arrestato ed è ora piantonato per accertamenti all’ospedale “San Giovanni Bosco” di Torino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

Torna su
TorinoToday è in caricamento