Lo minaccia puntando il coltello alla pancia e lo deruba di cellulare e portafoglio: arrestato 3 anni dopo

Aveva derubato anche un'altra persona

Immagine di repertorio

Gli uomini della Squadra Mobile di Verbania hanno arrestato a Intra, su ordine di carcerazione emesso dalla procura di Torino, un 25enne pregiudicato di nazionalità italiana. 

Le accuse sono di rapina e furto con destrezza, commessi a Torino fra il 2016 e il 2017.

Nel primo caso, si era impossessato di un telefono cellulare e del portafoglio dopo aver minacciato, con un coltello alla pancia, un uomo che stava passeggiando per il centro di Torino.

Nel secondo caso, sempre a Torino, aveva strappato dalle mani un cellulare ad un uomo che stava telefonando. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento