Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Piazza Castello

Derubata del cellulare mentre passeggia in centro: ladro arrestato dopo la fuga

Nel cuore della notte

Stava passeggiando, nella notte di sabato 29 agosto 2020, in via Garibaldi, tenendo in mano il cellulare.

Ed è proprio il cellulare ad aver portato un 26enne egiziano a pedinare e poi derubare quella ragazza, all’altezza dell'incrocio con via San Tommaso, strappandole quello smartphone dalle mani. 

La giovane, però, non rimane a guardare e inizia a inseguire lo scippatore, provando anche ad attirare l’attenzione dei passanti.

Arrivata in piazzeta Reale, si ferma perché esausta. Ma tre persone, vista la scena, si mettono all'inseguimento. Anche loro, però, senza riuscire nell'intento di braccarlo. Ma riescono però a restituire il cellulare alla donna, visto che il rapinatore si era sbarazzato dell'oggetto durante la fuga. 

Fuga che termina in piazza Castello, dove gli agenti del Commissariato Centro, nel frattempo allertati, riescono a braccarlo, non prima di aver provato a opporre resistenza, colpendo con pugni e calci i poliziotti.

Nella stessa sera, gli stessi agenti hanno arrestato, per spaccio, in Lungo Po Cadorna, un 36enne marocchino, fermato dopo la cessione di marijuana ad un cliente. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derubata del cellulare mentre passeggia in centro: ladro arrestato dopo la fuga

TorinoToday è in caricamento