Cronaca Nizza Millefonti / Corso Spezia, 26

La pratica burocratica lo tradisce: la polizia di Torino Barriera Nizza scopre che doveva essere arrestato

Condanna ad oltre un anno per violazioni sugli stupefacenti

A tradirlo è stata una pratica burocratica. Per la precisione quella per una casa da affittare. 

Nei guai, venerdì scorso, 8 aprile 2022, è finito un 45enne di nazionalità senegalese, che ora dovrà scontare un anno e due mesi per violazione della disciplina sugli stupefacenti.

L'uomo aveva deciso di prendere un alloggio in affitto a Torino dopo essere tornato in Italia. E così si è presentato negli uffici del commissariato Barriera Nizza, in corso Spezia 26, per adempiere ad alcune formalità burocratiche.

Ma gli agenti scoprono come su di lui penda un ordine di carcerazione. E così i colleghi della sezione Misure di Prevenzione, Sicurezza e Cautelari lo arrestano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pratica burocratica lo tradisce: la polizia di Torino Barriera Nizza scopre che doveva essere arrestato
TorinoToday è in caricamento