menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Litiga con il fidanzato e lo colpisce con un collare in ferro per cani: arrestata

Dopo aver aggredito polizia e personale sanitario

Lo ha colpito al volto e al torace con un collare in ferro per cani. E questo al culmine di un litigio. 

Tutto è successo nella tarda serata di martedì 28 aprile 2020, attorno alle 23, nella zona centrale di Torino. Nei guai è finita una 22enne brasiliana, arrestata dagli agenti della Squadra Volante per "lesioni" e "resistenza a pubblico ufficiale".

A richiedere l’intervento delle forze dell’ordine è stato il suo fidanzato che, in seguito ad una violenta lite, era stato aggredito e colpito.

Alla vista dei poliziotti, la giovane, anziché placare l'ira, ha iniziato a offenderli, lanciando oggetti e gettando acqua sui dispositivi elettronici di proprietà della vittima.

E dopo una breve colluttazione ingaggiata con gli agenti e gli operatori sanitari, la donna è finita in manette. 

La 22enne non è nuova a episodi di questo genere: era già stata arrestata nel 2016 per resistenza a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento