Perde la testa per la collega e inizia a subissarla di messaggi. Oltre a pedinarla, spacciandosi per corriere

Arrestato dalla polizia

Immagine di repertorio

Era bastato qualche incontro, in ambito lavorativo, per fargli perdere la testa. E, una volta ottenuto il numero di cellulare e averla aggiunta sui canali social, ecco che quell'uomo di 58 anni, italiano, aveva iniziato a subissare di messaggi quella donna, più giovane di lui.

Il motivo era molto chiaro: provare in ogni modo ad iniziare una relazione con lei. Peccato che la donna, in ogni modo, sin da subito abbia chiarito come non fosse interessata ad alcuna tipologia di rapporto. 

Ma i messaggi erano sempre più sdolcinati e i due dovevano continuare a vedersi per ragioni professionali. Il 58enne, però, non contento, è andato oltre, andando a cercare la "amata" in luoghi pubblici. A volte mentre lei era in compagnia di amici. 

In una circostanza, era persino andato sotto casa della donna - in Barriera Milano - e, dopo aver citofonato al campanello, si era finto un corriere che doveva fare una consegna: ma lei, riconoscendo la sua voce, non era caduta nella trappola, non aprendo il portoncino d'ingresso allo stabile. 

Il 58enne, non contento, torna a spacciarsi per corriere, suonando al citofono. La donna lo riconosce e decide di chiamare la polizia. Gli agenti del Commissariato Barriera Milano, lo hanno trovato sul pianerottolo dove c'è l'alloggio della donna. Questo perché era riuscito, con una scusa, a farsi aprire il portone. 

Una volta ammanettato, nella giornata di mercoledì 9 settembre 2020, per atti persecutori - nei giorni successivi, dopo la convalida dell’arresto, all’uomo è stata applicata la misura del divieto di avvicinamento alla vittima - la donna è crollata, scoppiando a piangere e raccontando alla polizia tutte le vessazioni patite nel corso di questi mesi infernali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento