rotate-mobile
Cronaca Aurora / Corso Verona, 4

Entra negli uffici della Polizia di Torino per una pratica burocratica ed esce con le manette ai polsi

Doveva scontare una pena di oltre un anno

Entra negli uffici della Polizia per una pratica burocratica ed esce con le manette ai polsi.

E' quanto successo martedì scorso, 2 novembre 2021, a Torino, nella sede dell'Ufficio Immigrazione della Polizia di Stato di corso Verona, ad un peruviano di 46 anni.

L'uomo si era recato negli uffici della Questura per un problema burocratico, dimenticandosi il fatto che dovesse scontare una pena di 1 anno, 4 mesi e 17 giorni di reclusione. Ad accorgersene sono stati gli stessi agenti, non appena inseriti i dati del 46enne nel database della polizia.

Una volta fermato, sono intervenuti i colleghi dell’Ufficio Prevenzione Generale che hanno preso in consegna l'uomo per poi portarlo nel carcere torinese delle Vallette.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra negli uffici della Polizia di Torino per una pratica burocratica ed esce con le manette ai polsi

TorinoToday è in caricamento