rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Falchera / Corso Giulio Cesare, 424

Nasconde nel giubbotto 100 euro di oggetti per il fai da te: arrestato dalla polizia a Torino

In auto anche un bastone in legno e un coltello a serramanico

Era entrato nel negozio Leroy Merlin di corso Giulio Cesare a Torino come qualsiasi cliente. Un giro tra gli scaffali dei vari reparti, un secchio di plastica da muratore in mano.

Dentro al secchio, alcuni prodotti. Poi, all'improvviso, nel tardo pomeriggio di martedì 30 marzo 2021, quel 54enne italiano aveva poi iniziato ad aprire le confezioni degli articoli, nascondendo gli stessi nelle tasche del giubbotto. 

Una volta giunto alle casse, aveva pagato solo il secchio in plastica e un olio. Ma, in prossimità dell'uscita, la vigilanza lo ha fermato, dopo averlo tenuto d'occhio per tutto il tempo. 

Inevitabilmente, dalle tasche ecco emergere due catene da motosega, una telecamera e diversi articoli per il fai da te, per un valore complessivo di circa 100 euro.

In corso Giulio Cesare ecco arrivare anche una pattuglia della Volante, che ha deciso di compiere una perquisizione anche dell'auto del 54enne, dove sono stati trovati un bastone in legno ed un coltello a serramanico, quest'ultimo nel cruscotto.

L'uomo, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, è stato arrestato per furto ed indagato per porto abusivo di armi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde nel giubbotto 100 euro di oggetti per il fai da te: arrestato dalla polizia a Torino

TorinoToday è in caricamento