Ferisce il carabiniere pur di non essere arrestato: addosso aveva ben 102 dosi di cocaina

Pronte per essere vendute

Immagine di repertorio

Erano ben 102 le dosi di cocaina che un pusher di 20 anni, di nazionalità gabonese, aveva in tasca al momento della perquisizione da parte dei carabinieri, nel corso della notte, domenica 31 maggio 2020, avvenuta nel quartiere Aurora.

I militari del nucleo radiomobile lo hanno fermato per un controllo visto il suo atteggiamento sospetto: continuava a passeggiare avanti e indietro, senza un apparente motivo.

Alla vista dei militari, il pusher ha tentato invano di allontanarsi, ma una seconda "gazzella" lo ha braccato: il 20enne ha provato a evitare l'arresto, ingaggiando una colluttazione con i militari e ferendone lievemente uno. 

Ora dovrà rispondere di "detenzione ai fini di spaccio", "lesioni" e "resistenza a pubblico ufficiale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Delirio in tangenziale: si scontrano auto, furgone e tir. Code di dieci chilometri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento