Trova l'ex marito sul balcone della cucina, dopo aver forzato una porta finestra: arrestato

Un altro arresto dopo il ferimento della moglie

Immagine di repertorio

Due episodi in poche ore. Due richieste d'aiuto da parte di donne che dovevano combattere con mariti o ex mariti violenti.

Tutto è successo domenica, 13 ottobre 2019, nel rione Dora Vanchiglia. 

Gli agenti della Squadra Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale sono intervenuti prima a casa di una signora rumena che, rientrando a casa, ha trovato l’ex marito sul balcone di pertinenza della cucina.

E' solamente l'ultimo episodio, visto che l'ex marito - sono separati da due anni - è stato più volte denunciato dalla ex moglie. Solo pochi giorni prima, giovedì 10 ottobre 2019, in stato di ebbrezza, si è introdotto nell'alloggio passando dal balcone, non prima di aver scavalcato il cancello esterno. 

Quando è stato sorpreso dagli agenti, domenica pomeriggio, era già riuscito a forzare una porta finestra con l'ausilio di una pinza a pappagallo. Di qui le manette per "violazione di domicilio" e "atti persecutori". 

Poche ore dopo, i poliziotti hanno prestato soccorso ad una donna, anche lei rumena. La vittima ha raccontato che pochi minuti prima, dopo un litigio per futili motivi, il compagno - un connazionale di circa 50 anni - ha preso un coltello, ferendo al braccio la donna dopo una colluttazione. 

La donna è riuscita a scappare, rifugiandosi a casa di conoscenti e chiamando la polizia. L'uomo è stato arrestato per "lesioni aggravate" e "maltrattamenti in famiglia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Tragico scontro con un camion, morto un automobilista

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento