Cronaca Lucento / Via Foglizzo

Smantellata l'impresa dello spaccio a gestione familiare: padre e figlio in manette

Sequestrato mezzo kg di marijuana

Una vera e propria "impresa dello spaccio" a gestione familiare, quella scoperta e smantellata dai "Falchi" della Squadra Mobile di Torino nella serata di lunedì 17 febbraio 2020, in via Foglizzo a Torino, nel rione di Lucento. 

L'attività investigativa è partita da una serie di segnalazioni che denunciavano un viavai sospetto di persone da un appartamento di via Foglizzo.

Durante la serata è stato prima fermato e controllato un 22enne, visto poco prima dagli agenti mentre stava armeggiando vicino ad un mobiletto di un balcone dello stabile. Quello stesso giovane che, poco prima, aveva ceduto una decina di grammi di marijuana ad un uomo arrivato poco prima in macchina.

La perquisizione all'interno della casa del 22enne ha permesso di scoprire come in casa ci fosse anche il padre, di 54 anni, anche lui intento a vendere della marijuana a due clienti, che si trovavano in casa.

Padre e figlio sono così stati arrestati per spaccio di marijuana e detenzione di quasi mezzo chilo della stessa sostanza stupefacente.

In casa, i due avevano anche mille euro in banconote di piccolo taglio, che per gli inquirenti è il provento dell'attività di spaccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smantellata l'impresa dello spaccio a gestione familiare: padre e figlio in manette

TorinoToday è in caricamento