Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca San Salvario / Corso Guglielmo Marconi

Ascensori e scale della metro: ecco le nuove zone dello spaccio

Tre in manette

La fermata "Marconi"

Le stazioni della metropolitana sono da tempo zone di spaccio

Ed è anche per questo motivo che venerdì scorso, 22 maggio 2020, gli agenti delle Pegaso, i motociclisti della Squadra Volante, hanno effettuato dei controlli alle fermate "Racconigi" e "Marconi".

Scale d'accesso esterne ed interne, ascensori. Queste le aree maggiormente controllate.   

Tre gli arresti: uno alla fermata "Marconi" e due alla fermata "Racconigi". Tutti avevano con sé delle piccole quantità di cocaina, suddivisa in involucri già pronti alla vendita.

Si tratta di un gabonese di 30 anni, di un senegalese di 20 anni, e un gabonese di 36 anni, quest'ultimo fermato a "Marconi". Tutti e tre sono irregolarmente residenti a Torino. 

In tutti e tre i casi, i pusher hanno tentato di deglutire la cocaina per evitare l'arresto. Addosso trovate anche somme di denaro per un totale di mille euro. 

Sono stati arrestati per "detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ascensori e scale della metro: ecco le nuove zone dello spaccio

TorinoToday è in caricamento