Spacciavano droga nonostante il Coronavirus: arrestati e allo stesso tempo denunciati

Denunciati anche i clienti

Immagine di repertorio

Sono tre i pusher che sono stati arrestati dalla polizia nei giorni scorsi dalla polizia nell'ambito dei controlli che la Questura di Torino ha deciso di effettuare nelle aree cittadine per verificare il rispetto delle limitazioni previste dal Decreto della Presidenza del Consiglio del 9 marzo 2020 "anti Covid".

Durante la sorveglianza dei parchi cittadini, gli agenti hanno arrestato due cittadini di 30 e 22 anni originari del Gambia e un 28enne nigeriano.

I primi due nel tratto di strada pedonale di via Cesare Balbo; il terzo sul Lungo Dora Firenze.

Identico il modus operandi dei tre: o attiravano l'attenzione o aspettavano che il cliente si avvicinasse. Dopo aver ottenuto i soldi, ecco lo scambio con la dose di droga.

Dosi che gli spacciatori nascondevano tra i rami di un cespuglio - come nel caso del 22enne gambiano - oppure recuperate da un pacchetto di sigarette nascosto a terra, come faceva il pusher nigeriano.

I tre, tutti con precedenti specifici di polizia, sono stati arrestati per "detenzione e spaccio di sostanza stupefacente" e denunciati, alla pari dei loro acquirenti, per "inottemperanza alle vigenti normative del DPCM del 9/3/2020", visto che l'acquisto di droga non rientra tra i "giustificati motivi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

  • La porta di casa è bloccata e la proprietaria non può entrare: la polizia trova un uomo che dorme all'interno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento