Abitazioni usate per confezionare e nascondere le dosi di droga: tre arresti

Cocaina e marijuana

Parte della droga sequestrata

Utilizzavano gli appartamenti per confenzionare e nascondere le dosi di droga e anche i proventi della vendita.

E' quello che hanno scoperto i "Falchi" della Squadra Mobile nella giornata di mercoledì 26 febbraio 2020, con tre spacciatori finiti in manette.

Due durante il controllo di un'abitazione in via Don Bosco, dove sono stati arrestati due gambiani, regolari, entrambi nati nel 1995. 

I due sono stati trovati in possesso di 15 involucri contenenti 200 grammi circa di marijuana e due buste più grosse, contenenti altri 500 grammi della stessa sostanza. Nel corso della perquisizione sono stati anche sequestrati un bilancino elettronico di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e 1.405 euro in contanti. 

In via Cigna, invece, è stato arrestato un senegalese del 1989, pluripregiudicato e irregolare sul territorio nazionale.

Quando gli agenti sono entrati nell'appartamento, è riuscito a liberarsi di un discreto quantitativo di cocaina che aveva in un sacchetto aperto sul tavolo, lanciandolo nello scarico del bagno. La polizia, però, è riuscita lo stesso a recuperare 23 dosi di cocaina già confezionate oltre a tutto il materiale per la preparazione delle dosi (rotoli di cellophane, forbici, bilancino elettronico) nonché 2.050 euro in contanti.

Tutti e tre i pusher sono stati portati in carcere, come da disposizione del pm Roberto Furlan.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Tragico schianto in autostrada sulla Torino-Savona: due operai torinesi morti

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento