Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Barriera di Milano / Corso Giulio Cesare

Aggredito e derubato dei soldi mentre sta per comprare le sigarette a Torino

Arrestati dopo la fuga in bicicletta

Hanno atteso che si avvicinasse al distributore automatico di sigarette, in corso Giulio Cesare, per entrare in azione. Appena la vittima ha estratto dal portafoglio 30 euro per comprare diversi pacchetti di sigarette, quei due ghanesi lo hanno braccato: uno lo ha derubato delle banconote, l'altro, invece, ha provato a rubargli il cellulare che aveva in tasca. Senza riuscirci.

Una volta presi i soldi, i due sono scappati a bordo di bicicletta. La vittima, di nazionalità italiana, è salito in macchina e ha iniziato a inseguirli. Nel frattempo ha anche chiamato la polizia, dando precise indicazioni per permettere la loro cattura.

Le pattuglie della Volante sono riuscite a fermarli in via Aosta, mentre percorrevano la strada contromano. Uno dei due ha provato in ogni modo ad evitare guai, spintonando a terra un agente. I due sono stati arrestati per "tentato furto con strappo" per il telefonino e "furto con strappo" per le banconote. Colui che ha spinto a terra l'agente è stato anche arrestato per "resistenza e lesioni a pubblico ufficiale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito e derubato dei soldi mentre sta per comprare le sigarette a Torino

TorinoToday è in caricamento