“Abbiamo rapinato la farmacia per pagare l’affitto”: arrestati due fratelli e il complice

Hanno assaltato il negozio utilizzando guanti in lattice, passamontagna e una pistola scenica

Un momento durante la rapina

Sono finiti in manette due fratelli di 46 e 40 anni che hanno rapinato la farmacia “Cavaglià” a Cumiana insieme a un complice di 47 anni. Tutti e tre sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Pinerolo che hanno notificato loro una misura cautelare in carcere.

“Abbiamo rapinato la farmacia per pagare l’affitto” ha dichiarato uno dei tre arrestati, ma il bottino ammonta a 300 euro. I tre, ritenuti responsabili della rapina commessa il 7 marzo 2018, hanno agito utilizzando guanti in lattice, passamontagna e una pistola scenica.

In due hanno assaltato la farmacia (uno ha puntato l’arma in faccia alla farmacista mentre l'altro svuotava la cassa), mentre il 40enne attendeva in strada i complici a bordo di una macchina rubata e ritrovata poco dopo. 

L’indagine ha consentito di recuperare l’arma utilizzata durante la rapina, i passamontagna e di individuare anche l’autista.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento