menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata agli spacciatori

La droga sequestrata agli spacciatori

Provavano a vendere la droga ai clienti delle prostitute, arrestati dopo l'approccio "trappola" dei poliziotti

Nella zona "nota"

Due pusher albanesi, di 34 e 37 anni, residenti a Torino, sono stati arrestati dai "Falchi" della Squadra Mobile nel pomeriggio di martedì, 18 febbraio 2020.

I due spacciavano lungo l'asse di via Pietro Cossa. In particolar modo ai clienti delle ragazze che si prostituiscono in quella zona. 

Dopo alcuni giorni di osservazione, gli investigatori della Squadra Mobile hanno intercettato un’Alfa Romeo Giulietta con i due albanesi che percorrevano più volte durante la notte quelle strade proprio per cercare di vendere anche l'extra, ovvero la droga.

Di qui la decisione, da parte degli agenti in borghese su un'auto civetta, di fermarsi vicino ad una prostituta per contrattare una prestazione sessuale. All'arrivo degli albanesi, i poliziotti si sono presentati, facendo scattare la perquisizione dell'auto.

All'interno, in un vano ricavato sotto la zona porta oggetti sono stati trovati due involucri con quasi due etti di cocaina.

I due pusher sono stati arrestati e ora si trovano in carcere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento