Cronaca Via Rivalta

La marijuana è nascosta in una busta di nylon in auto e in un mobile della cucina: due arrestati

Nel balcone altre due piantine

La droga sequestrata dalla polizia

Quando li hanno fermati per quel controllo, ad un posto di blocco in via Rivalta a Rivoli, gli agenti sono stati attratti da una busta di nylon trasparente che fuoriesce dalla borsa della donna presente in auto.

E ieri pomeriggio, mercoledì 15 settembre 2020, in via Rivalta è subito scattata una perquisizione dell'auto, dove vengono trovati oltre 93 grammi di marijuana.

Immediata la decisione di effettuare una perquisizione nell'abitazione dei due, lui di 39 anni, lei di 27, tutti e due italiani.

A casa vengono trovati altri 485 grammi della stessa sostanza stupefacente, nascosti in un mobiletto della cucina, già suddivisi in buste di nylon e pacchetti di sigarette.

Nella parte superiore delle confezioni erano state riportate le denominazioni necessarie ad identificare la qualità della sostanza contenuta.

E nello stesso mobile, ecco spuntare tre bilancini di precisione. Sul balcone della camera da letto, inoltre, gli agenti hanno trovato un vaso, al cui interno erano contenute due piante di marijuana dell’altezza di circa 90 centimetri.

I due vengono arrestati per "detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio". Inoltre, l’uomo viene denunciato per il possesso ingiustificato di due coltelli ed una noccoliera, occultati nel vano portaoggetti della propria autovettura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La marijuana è nascosta in una busta di nylon in auto e in un mobile della cucina: due arrestati

TorinoToday è in caricamento