Cronaca Centro / Via Giuseppe Luigi Lagrange, 15

Provano a rubare capi d'abbigliamento per oltre 500 nel famoso negozio di Torino Centro: arrestati

Fermati dalla vigilanza grazie ad una dipendente molto attenta

Una ragazza di 20 e e un ragazzo di 22 anni, sono stati arrestati, nel pomeriggio di sabato 28 agosto 2021, a Torino dagli agenti del commissariato Centro. Per loro l'accusa è di furto aggravato.

I fatti sono avvenuti all'interno del centro commerciale "Rinascente" di via Lagrange. I due, dopo aver raggiunto il secondo piano del noto negozio, hanno prima cercato diversi capi d’abbigliamento. Poi hanno deciso di dirigersi verso i camerini.

Ma passano pochi istanti che i due escono, riponendo sugli scaffali parte degli stessi indumenti. Gesti che hanno insospettito, e non poco, una dipendente che ha subito deciso di effettuare un controllo incrociato. Controllo dove è emerso come mancassero all'appello due articoli.

Di qui l'immediato allarme. I ladri hanno provato a passare attraverso un'area interdetta al pubblico ma un addetto alla sorveglianza li ha pizzicati e invitati a raggiungere le uscite, dove sono presenti i sensori antitaccheggio. Sensori che sono subito entrati in funzione al loro passaggio: nella borsa della 20enne sono stati trovati i due prodotti mancanti, per un valore complessivo di 550 euro.

Da ulteriori accertamenti sono emersi precedenti specifici di polizia a carico del 22enne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provano a rubare capi d'abbigliamento per oltre 500 nel famoso negozio di Torino Centro: arrestati

TorinoToday è in caricamento