Ruba nel negozio e viene sorpreso: ladro aggredisce i poliziotti prima di essere arrestato

Assieme a un amico, anche lui arrestato e denunciato

Due algerini, pluripregiudicati, sono stati arrestati nei giorni scorsi dagli agenti del settore operativo della polizia ferroviaria di Porta Nuova.

I due sono stati notati da un addetto alla sorveglianza, mentre si aggiravano tra gli scaffali di uno dei negozi presenti all'interno dell'area commerciale della stazione, prendendo dei prodotti esposti e nascondendoli sotto gli abiti. 

Immediato l'arrivo degli agenti e l'accompagnamento negli uffici della polizia ferroviaria. Una volta all'interno, uno dei due ha dato in escandescenza, iniziando a scalciare e a colpire gli agenti e danneggiando gli arredi dell’ufficio. 

I due uomini sono stati arrestati per "furto aggravato in concorso" e denunciati, rispettivamente, per "resistenza a pubblico ufficiale" e per "false attestazioni", visto che ha provato a fornire una identità differente dalla sua per evitare ulteriori guai. 

Il giudice, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto per entrambi il divieto dell’obbligo di dimora nel Comune di Torino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

Torna su
TorinoToday è in caricamento