Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca San Donato

Il residence era il covo dei ladri d'appartamento: in tre in manette dopo il furto a Torino San Donato

Nonostante la fuga

Due 42enni e un 33enne. Tutti di nazionalità georgiana. Sono loro i tre topi d'appartamento arrestati, nel cuore di domenica notte, 8 agosto 2021, nel quartiere San Donato, da parte degli agenti del commissariato Dora Vanchiglia. Approfittando dell’assenza del proprietario, i tre hanno razziato 3mila euro in contanti, alcune bottiglie di profumo di marca, un pc portatile ed altro materiale tecnologico.

L'allarme, collegato alla centrale operativa della polizia, ha fatto sì che gli agenti si dirigessero in pochi minuti proprio in zona, intercettando un 42enne in corso Principe Oddone. Quando ha visto gli agenti, ha provato a disfarsi di una borsa, contenente parte della refurtiva, principalmente materiale tecnologico. Ma anche un cacciavite, delle forbici, uno scalpello e tre mini torce, ovvero gli "arnesi del mestiere". 

Dopo una breve indagine, gli agenti sono andati a colpo sicuro in un residence della zona, dove sono stati trovati gli altri due complici e il bottino rubato poco prima. Tra cui un paio di occhiali da sole. Tutti e tre sono stati arrestati per furto aggravato in abitazione in concorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il residence era il covo dei ladri d'appartamento: in tre in manette dopo il furto a Torino San Donato

TorinoToday è in caricamento