Cronaca Crocetta / Via Sacchi

Mentre i tifosi festeggiano l'Italia, a Torino i ladri provano a rubare biciclette o rapinano giovani

Due arresti da parte dei carabinieri

Mentre a Torino erano in corso i festeggiamenti per la vittoria dell'Italia ai campionati Europei di calcio, in città i ladri erano in piena attività. E sono due i malviventi arrestati dai carabinieri durante le ore successive al fischio finale, dalla tarda serata di domenica 11 luglio 2021 alle prime luci di lunedì 12 luglio 2021.

Prima in via Garibaldi, dove i carabinieri del nucleo radiomobile hanno sorpreso e fermato un uomo che stava tentando di forzare i lucchetti di alcune biciclette bloccate alla rastrelliera. L’uomo visibilmente agitato e alticcio è stato arrestato.

Poi è stata la volta di un marocchino di 21 anni, arrestato dai carabinieri di Torino Po Vanchiglia tra via Sacchi e corso Vittorio Emanule II per rapina e ricettazione. Il giovane, che indossava la maglia dell'Italia, con una scusa banale ha fermato un 17enne. Poi ha provato a sferrargli un pugno per rubargli la bici. Ma la vittima ha reagito, facendo scappare il ladro. Grazie alla dettagliata descrizione, in pochi minuti i militari lo hanno trovato e arrestato. Durante la perquisizione, trovati e sequestrati un iPhone, una collana in oro, una tessera sanitaria, due orologi e una carta d’identità e alcune dosi di cocaina e hashish.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mentre i tifosi festeggiano l'Italia, a Torino i ladri provano a rubare biciclette o rapinano giovani

TorinoToday è in caricamento