rotate-mobile
Cronaca Sant'Ambrogio di Torino

Cercano di liberarsi della cocaina, facendola cadere dai pantaloni: arrestati

Trovati anche 11 proiettili per pistola

Li avevano fermati ad un posto di blocco per un controllo sulla loro auto, che ai terminali risultava colpita da gravame per fermo amministrativo.

Appena hanno iniziato a chiedere i documenti, i carabinieri della compagnia di Susa hanno notato il comportamento strano da parte del passeggero, che ha continuato a scuotersi per diversi secondi, quasi volesse far cadere dalle tasche dei pantaloni qualcosa.

I militari a quel punto decidono per una perquisizione personale, dove emergono 50 grammi di cocaina, pronta per essere venduta. 

Nei guai sono finiti due uomini, residenti a Sant’Antonino di Susa e a Sant’Ambrogio di Torino, arrestati per detenzione di droga a fini dello spaccio: quella droga, se venduta, avrebbe potuto fruttare almeno 5mila euro.

Nell'abitazione di uno dei due sono stati rinvenuti anche 11 proiettili calibro 38 special, detenuti illegalmente. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercano di liberarsi della cocaina, facendola cadere dai pantaloni: arrestati

TorinoToday è in caricamento