rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Via Ormea

Lo fermano per un controllo, aggredisce e spintona i carabinieri: arrestato

Raffica di arresti nel fine settimana

Lo avevano fermato per un controllo, in via Ormea, quasi all’angolo con via Canova. Ma un gabonese maggiorenne, anche se sui documenti si è spacciato per minorenne, capendo di essere nei guai, ha spinto, strattonato e minacciato i carabinieri.

E così è stato arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. 

L’arresto dei militari dell’Arma è stato eseguito durante una serie di controlli sulla sicurezza stradale avvenuti nella notte tra sabato 14 e domenica 15 aprile 2018 in diverse zone della città.

In corso Giulio Cesare, quasi all’angolo con via Rivarolo, è stato arrestato un pregiudicato di 41 anni del Mali per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti: a seguito di perquisizione,  sono stati sequestrati un grammo di cocaina e 97 euro che quasi certamente sono il frutto dello spaccio delle ore precedenti.

Sempre per droga, è finito nei guai un senegalese classe 1988, fermato in corso Unità d’Italia: per lui l’accusa è di detenzione e vendita di sostanze stupefacenti.

In via Ivrea, invece, è stato arrestato un 36enne pregiudicato per essere evaso dagli arresti domiciliari. Stesso discorso per un pregiudicato 41enne di Policastro (KR), arrestato in via Gulli.

Durante l’operazione, sono state identificate, complessivamente, 38 persone, controllate 17 autovetture, 4 esercizi pubblici e altre sette perquisizioni domiciliari.

In manette sono finite altre 4 persone per scontare la pena residua per reati come estorsione, rapina, lesioni aggravate, falsificazione e spendita di monete false, falsa attestazione a pubblico ufficiale, truffa e appropriazione indebita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo fermano per un controllo, aggredisce e spintona i carabinieri: arrestato

TorinoToday è in caricamento