Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Barriera di Milano / Via Brandizzo

La casa in Torino Barriera Milano era un vero e proprio "market della droga": arrestati il "corriere" e il "custode"

Indagine della polizia nelle "zone dello spaccio"

Un vero e proprio market della droga, nello specifico di cocaina e crack, quello scoperto mercoledì pomeriggio, 22 settembre 2021, dagli agenti del Commissariato Barriera di Milano in via Brandizzo a Torino.

L'intervento è il culmine di una attività investigativa durata settimane e che ha riguardato la zona tra corso Giulio Cesare, corso Palermo, via Montanaro e via Sesia.

Nell’appartamento erano presenti due cittadini subsahariani: un senegalese di 30 anni ed un gambiano di 26 anni. In casa sono state trovate quasi mille dosi di cocaina e crack, per un totale di 500 grammi di sostanza stupefacente, già pronte per essere vendute nei giorni successivi, nascoste nel contenitori dei rifiuti.

Altre 20 dosi, invece, sono state trovate addosso al 26enne, sorpreso mentre stava uscendo dall’appartamento. Sequestrato anche del denaro contante e una grossa pentola dove erano ben presenti tracce di cocaina cotta per dare vita ai cristalli di crack.

Dalle indagini è emerso come il 30enne fosse il "custode" dell'appartamento mentre il 26enne era il "corriere" che prendeva la droga e la distribuiva ai diversi pusher di zona.

Torino Arresto custode corriere market droga via Brandizzo 24 settembre 2021

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La casa in Torino Barriera Milano era un vero e proprio "market della droga": arrestati il "corriere" e il "custode"

TorinoToday è in caricamento