menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alcune delle armi sequestrate

Alcune delle armi sequestrate

Armi clandestine o detenute illegalmente: arrestati tre uomini

Le armi sono state inviate al Ris di Parma per verificare se siano state utilizzate per commettere reati

Perquisite le abitazioni di alcuni pregiudicati, per trovare armi clandestine o detenute illegalmente, durante l’attività di controllo disposta dal Comandante provinciale dei carabinieri di Torino, colonnello Francesco Rizzo. A seguito dell’intervento sono stati arrestati dai carabinieri tre uomini di età compresa tra i 46 e i 55 anni.

Nei giorni scorsi, un uomo di 46 anni di Mathi e un uomo di 47 anni di Palazzo Canavese sono stati arrestati per detenzione di armi e munizioni e ricettazione. Nelle loro abitazioni i militari hanno trovato un pistola Walther con tre caricatori vuoti, una carabina con caricatore vuoto, oltre duemila proiettili calibro 22 e un revolver rubato a Settimo Torinese.

Giovedì pomeriggio, 21 febbraio, i carabinieri di Lanzo hanno arrestato un uomo di 55 anni del posto. Nella sua abitazione i militari hanno trovato una carabina marca Diana cal. 4,5 priva di matricola, un fucile austriaco artigianale da caccia privo di matricola cal. 9 Flobert, una pistola revolver a salve semiautomatica priva di matricola cal. 6 mm modificata e una pistola revolver modello Lefaucheux cal. 10 mm. Le armi sono state inviate al Ris di Parma per verificare se siano state utilizzate per commettere reati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento