rotate-mobile
Cronaca San Donato / Via San Donato, 3

Palesemente ubriaco, crea scompiglio nel negozio di animali: arrestato dalla polizia

Dopo aver messo sottosopra il locale

Completamente ubriaco, entra nel negozio di animali e semina il terrore prima di tentare di razziare i soldi presenti nelle casse, senza però riuscirci.

E' successo nei giorni scorsi in via San Donato 3, nel negozio "Arcaplanet". 

Protagonista un uomo di 45 anni, di nazionalità ucraina, che sotto effetto dell'alcol è entrato nel supermarket per animali e, dopo aver terrorizzato alcuni clienti dando calci ad alcune porte a vetri, si è recato alle casse, tentando di aprirle per prendere il denaro, senza riuscirci.

Colto da un impeto di rabbia, ha afferrato alcuni libri presenti sul ripiano ed ha iniziato a sbatterli con veemenza sullo stesso. E, prima di andarsene, ha razziato alcune scatolette di cibo per animali, prendendosela ancora con alcuni dipendenti e colpendo alcune vetrine e scaffali.

Nel frattempo, sul posto sono arrivati gli agenti della Squadra Volante, che hanno bloccato l'uomo, portandolo via, non prima che lo stesso abbia sputato all'interno della pattuglia in segno di spregio.

Una volta in questura, il 45enne si è rifiutato di fornire le proprie generalità. Il motivo era presto detto: poche ore prima era stato identificato sempre dalla polizia e perché qualche giorno prima era stato autore di una rapina, oltre ad aver fornito più volte identità differenti. 

Per l’uomo sono scattate le manette per rapina e resistenza a pubblico ufficiale ed è stato anche denunciato per  oltraggio a pubblico ufficiale, rifiuto di fornire le proprie generalità e getto pericoloso di cose, nonché sanzionato per ubriachezza molesta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palesemente ubriaco, crea scompiglio nel negozio di animali: arrestato dalla polizia

TorinoToday è in caricamento