In azienda sceglieva i telefoni cellulari di ultima generazione e li rubava: arrestato

Oltre 10mila euro il valore della refurtiva

Immagine di repertorio

Sono oltre dieci i cellulari di ultima generazione complessivamente sottratti all’azienda da un dipendente 24enne del centro Amazon di Torrazza Piemonte che è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Chivasso con l'accusa di furto. 

Dopo un controllo da parte del personale di sicurezza dello stabilimento, l'uomo è stato trovato in possesso di dieci telefoni cellulari: cinque nascosti addosso e cinque erano nella sua auto. 

I carabinieri quindi decidono di eseguire una perquisizione domiciliare che consente loro di recuperare altri tre telefoni e quattro caricabatterie. La refurtiva, per un valore complessivo di circa 10mila euro e riconducibile al polo logistico Amazon, è stata sequestrata dai militari.

Infine, in un terreno di proprietà dell’uomo, i carabinieri hanno trovato sei piante di marijuana. Il 24enne, residente a Ciriè, dovrà anche rispondere di spaccio di stupefacenti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

Torna su
TorinoToday è in caricamento