Registratore di cassa “taroccato” con la verdura e dipendente in nero: ambulante sanzionato

Sequestrati oltre un migliaio di articoli potenzialmente pericolosi per la salute

Immagine di repertorio

Intervento della Guardia di Finanza di Torino nel comune di Alpignano contro l’abusivismo commerciale e la contraffazione. Sono stati una decina i venditori ambulanti controllati dai Finanzieri della Compagnia di Susa in collaborazione con la Polizia Locale di Alpignano. 

Un commerciante di origine marocchina è stato sanzionato in quanto impiegava, irregolarmente, un lavoratore sprovvisto di qualsivoglia copertura previdenziale, assicurativa e sanitaria; inoltre, nel corso degli accertamenti è emerso come l’uomo avesse “staccato” e occultato, sotto un cumulo di verdura, il cavo di alimentazione del misuratore fiscale. Ora sono in corso accertamenti per il ritiro della licenza commerciale. 

Oltre un migliaio, tra giocattoli, braccialetti e orecchini, invece, gli articoli sequestrati ad un venditore ambulante, anche lui di nazionalità marocchina, in quanto potenzialmente pericolosi per la salute degli acquirenti perché costruiti con materiali non certificati e non testati che, a contatto con la pelle, avrebbero potuto rilasciare sostanze tossiche o nocive. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per i due commercianti le sanzioni superano i 5.000 euro. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento