Giovanissimo si getta dal ponte: recuperato il cadavere nel fiume

Centro città bloccato

I soccorritori sul posto

Un ragazzo di 17 anni residente a Rivoli si è gettato dal ponte Nuovo di Alpignano compiendo un volo di oltre 20 metri nella Dora Riparia. E’ accaduto intorno alle 16.30 di venerdì 23 febbraio.

Sul posto è ingente il dispiegamento di uomini e mezzi per recuperare il cadavere che è stato trascinato per diversi metri dalla corrente prima di incastrarsi in una zona impervia in prossimità del ponte Vecchio. In zona è atterrato l’elicottero dei vigili del fuoco, sono giunte le squadre Saf, i carabinieri e la polizia locale di Alpignano oltre al sindaco Andrea Oliva.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

E’ stato chiuso gran parte del centro di Alpignano per permettere le operazioni di recupero sono state lunghe ma che si sono concluse dopo alcune ore.

L’allarme è stato lanciato da una signora che ha visto il giovane, con le cuffie alle orecchie, passeggiare sul parapetto del ponte poi tirare su il cappuccio del giubbotto e lanciarsi. La scena ha impressionato la donna che è andata in stato di shock.

 

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

Torna su
TorinoToday è in caricamento