Cronaca San Paolo

Aggressione in strada, ignoti contro due esponenti di un circolo di destra

"Aggrediti da quindici persone incappucciate"

Immagine di repertorio

Martedì sera, 12 novembre, due militanti di Aliud Torino – Spazio Identitario sono stati aggrediti in strada da una quindicina di persone incappucciate. Uno dei due feriti è ancora ricoverato all’Ospedale Martini, l’altro è stato dimesso questa mattina con 5 giorni di prognosi. Sulla vicenda indaga la Digos.

Secondo il gruppo di destra identitaria, i due militanti sarebbero stati pedinati all’uscita dalla sede e raggiunti sotto casa di uno dei due dove è partita l’aggressione con calci, pugni e spray al peperoncino. Al termine dell’aggressione, riporta sempre Aliud Torino – Spazio Identitario, sarebbe arrivato il monito: “Sparite da San Paolo o la prossima volta non potrete raccontarlo".

Si legge nella nota in cui viene denunciano il fatto: “Denunciamo la crescente tensione nel quartiere San Paolo di Torino, ci aspettiamo l’unanime condanna e presa di distanza del mondo politico torinese dagli aggressori e come Aliud continueremo con il triplo dell’impeto la nostra battaglia a tutela del quartiere e dei nostri progetti studenteschi”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione in strada, ignoti contro due esponenti di un circolo di destra

TorinoToday è in caricamento