rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Crocetta / Corso Galileo Ferraris

Torino, senzatetto aggredisce gli operatori 118, intervenuti per controllare lo stato di salute

Denunciato dalla polizia

Ogni sera, i senzatetto di Torino vengono monitorati dai servizi di assistenza 118, per chiedere delle loro condizioni di salute, monitorare la temperatura corporea, fornire loro una coperta piuttosto che qualcosa da mangiare. 

Ieri sera, martedì 16 marzo 2021, attorno alle 23, un clochard ha aggredito la squadra in corso Vinzaglio a Torino.

L'uomo, un 35enne somalo, alla loro vista si è avvicinato, brandendo il collo di un bottiglia, inveendo contro gli operatori, che, spaventati, si rifugiano all’interno del mezzo.

In pochi minuti ecco arrivare la pattuglia della polizia. Ma nel frattempo il 35enne fugge. La dettagliata descrizione fornita dagli operatori ai poliziotti ha permesso di sorprenderlo poco dopo in corso Galileo Ferraris, dove è stato denunciato per "minacce a pubblico ufficiale" e sanzionato per aver violato le normative vigenti "anti Covid". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, senzatetto aggredisce gli operatori 118, intervenuti per controllare lo stato di salute

TorinoToday è in caricamento