rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Vallette / Casa Circondariale di Torino, via Maria Adelaide Aglietta 35

Agente di polizia cedeva l'hashish al detenuto: sorpreso e denunciato dai colleghi

Nascosto dentro le sigarette

Sarebbe stato visto mentre stava cedendo una dose di droga. Fin qui niente di eccezionale, visto che di casi del genere se ne sentono tutti i giorni.

Ma quando a cedere la droga è un assistente capo di polizia e il cliente è un detenuto, allora diventa un caso.

E quanto sarebbe accaduto lo scorso venerdì, 14 settembre 2018, all'interno del carcere delle Vallette. L'agente, secondo quanto visto dai colleghi, avrebbe ceduto 10 grammi di hashish, nascosti dentro ad un pacchetto di sigarette.

Il personale dello stesso reparto ha denunciato a piede libero l'assistente capo per detenzione di sostanza stupefacente.

A dare la notizia e? l’OSAPP (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) per voce del Segretario Generale Leo Beneduci:

“Questo fatto dimostra ancora una volta la professionalita? encomiabile della Polizia Penitenziaria che quando si tratta di far rispettare la legge non guarda in faccia a nessuno. Il comportamento di una mela marcia rischia di vanificare di fronte all’opinione pubblica l’onore di un intero Corpo quotidianamente alle prese con duri sacrifici, sotto organico e con una situazione davvero insostenibile. Ci auguriamo che le sanzioni siano proporzionate alla gravita? del fatto e che il personale di Polizia Penitenziaria che ha condotto l’attivita? ben coordinata dal Comandante del Reparto riceva la giusta riconoscenza per la brillante operazione”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agente di polizia cedeva l'hashish al detenuto: sorpreso e denunciato dai colleghi

TorinoToday è in caricamento