Due auto bruciate in tre giorni: in città si teme per un nuovo piromane

Indagini in corso

Pompieri in azione in via Trieste

In tre soli giorni, tra mercoledì 5 e venerdì 7 dicembre 2018, in via Trieste a Rivarolo, due auto sono state distrutte dalle fiamme, a poche decine di metri l'una dall'altra.

E in città s'inizia a pensare all'incubo piromane, di un emulatore di quelli che da tempo stanno dando fuoco alle auto - ma anche ad altri mezzi - a Venaria come a Cirié

L'ultimo episodio è quello di venerdì 7, attorno all'una, quando ad andare a fuoco è stata un'Audi A4 station wagon, regolarmente parcheggiata in strada, vicino alle abitazioni.

A dare l'allarme sono stati i residenti, che hanno subito richiesto l'intervento dei vigili del fuoco di Rivarolo e Ivrea, che hanno domato il rogo prima che le fiamme si propagassero verso le abitazioni ma anche alle auto parcheggiate nelle vicinanze.

Con loro anche i carabinieri della compagnia di Ivrea, per le indagini del caso: al momento, i militari non escludono nessuna ipotesi. 

Mercoledi 5 ad andare a fuoco in via Trieste, semre di notte, era stata una Chrisler.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Terremoto in tarda serata, trema mezza provincia ma nessun danno

Torna su
TorinoToday è in caricamento