Due auto bruciate in tre giorni: in città si teme per un nuovo piromane

Indagini in corso

Pompieri in azione in via Trieste

In tre soli giorni, tra mercoledì 5 e venerdì 7 dicembre 2018, in via Trieste a Rivarolo, due auto sono state distrutte dalle fiamme, a poche decine di metri l'una dall'altra.

E in città s'inizia a pensare all'incubo piromane, di un emulatore di quelli che da tempo stanno dando fuoco alle auto - ma anche ad altri mezzi - a Venaria come a Cirié

L'ultimo episodio è quello di venerdì 7, attorno all'una, quando ad andare a fuoco è stata un'Audi A4 station wagon, regolarmente parcheggiata in strada, vicino alle abitazioni.

A dare l'allarme sono stati i residenti, che hanno subito richiesto l'intervento dei vigili del fuoco di Rivarolo e Ivrea, che hanno domato il rogo prima che le fiamme si propagassero verso le abitazioni ma anche alle auto parcheggiate nelle vicinanze.

Con loro anche i carabinieri della compagnia di Ivrea, per le indagini del caso: al momento, i militari non escludono nessuna ipotesi. 

Mercoledi 5 ad andare a fuoco in via Trieste, semre di notte, era stata una Chrisler.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

  • Si scontrano due auto all'incrocio: morta una donna e ferita sua figlia

Torna su
TorinoToday è in caricamento