Cronaca

Sorpreso con oltre 120 grammi di cocaina: 73enne torinese arrestato a Verbania

Arrestato dalla polizia per detenzione ai fini di spaccio

Il suo curriculum (di precedenti) e l’insofferenza manifestata durante un controllo stradale hanno indotto gli agenti della Squadra Mobile della Questura del Verbano Cusio Ossola ad effettuare un controllo più approfondito su un cittadino italiano di 73 anni residente a Torino. L’uomo è stato fermato nel pomeriggio di lunedì 2 agosto, nel corso di un servizio antidroga, nella zona di Trobaso (frazione di Verbania) mentre era a bordo della sua auto.

L’insofferenza manifestata dal torinese e il fatto che lo stesso risultasse gravato da numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e per l’inosservanza delle norme sugli stupefacenti, ha spinto gli agenti ad effettuare un controllo più approfondito in Questura dove il 73enne non ha fornito spiegazioni sulla sua presenza in quei luoghi.

Durante il tragitto, l’uomo ha tentato di disfarsi di un involucro, nascosto nelle parti intime, contenente cocaina per un peso complessivo di 121 grammi. Inoltre aveva un’ulteriore dose di 1 grammo di cocaina che, secondo quanto riportato dagli agenti della Sezione Antidroga, l’uomo desiderava consumare prima della traduzione in carcere. Infine, l’arresto del 73enne è stato convalidato e l’indagato è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso con oltre 120 grammi di cocaina: 73enne torinese arrestato a Verbania

TorinoToday è in caricamento