Cronaca

Rete 5G a Torino, presto tour virtuali di edifici e piazze torinesi

Il Comune sta avviando il progetto con Telecom Italia che entro il 2018 avvierà la rete mobile di quinta generazione

Paola Pisano al lavoro

In futuro sarà possibile effettuare visite virtuali di piazze ed edifici storici torinesi. Lo ha annunciato l'assessora all'Innovazione del Comune Paola Pisano, in seguito alla firma tra la città e Telecom Italia che entro il 2018 darà il via a Torino, prima città in Italia e tra le prime in Europa, alla rete mobile 5G.

Il tour virtuale permetterà all'utente di compiere una visita estremamente realistica e fortemente interattiva dell’ambiente scelto, consentendogli di muoversi al suo interno tramite un sistema di indicatori e pulsanti. Un'iniziativa che costituirà un'attrattiva in più per i turisti ma anche per gli stessi torinesi che spesso ignorano la bellezza di alcuni edifici e angoli particolari della loro città o per chi non ha possibilità di recarsi fisicamente in visita. 

"Grazie alla sperimentazione della rete 5G - ha dichiarato Paola Pisano -  stiamo avviando un progetto con Tim sulla visita con la realtà virtuale di alcuni luoghi della Città: spazi aperti come le piazze storiche, ma anche palazzi chiusi, non facilmente accessibili, che saranno attrattivi sia per i turisti, sia per i cittadini di Torino, che potranno conoscere meglio la loro città". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rete 5G a Torino, presto tour virtuali di edifici e piazze torinesi

TorinoToday è in caricamento