Cronaca Via Massimo D'Azeglio

Ritrovata auto rubata: la targa era stata contraffatta da professionisti

Restituita al proprietario

La targa contraffatta dell'auto scoperta dalla polizia locale

La polizia locale di Nichelino ha scoperto, nella mattinata di oggi, venerdì 21 febbraio 2020, una Fiat 500 Abarth rubata nel parcheggio di via Massimo D'Azeglio.

Gli agenti sul posto, dopo aver ispezionato il veicolo e visto alcune parti mancanti e danneggiate, hanno notato una manomissione di entrambe le targhe: era evidente una pellicola che riproduceva tre numeri differenti rispetto a quelli della targa immatricolata applicata sulla targa, camuffando così i numeri reali.

Dopo avere accertato che la vettura era effettivamente rubata, gli agenti hanno contattato il legittimo proprietario. L'adesivo che riproduceva una targa inesistente (realizzato da professionisti per l'alta qualità della contraffazione) è stato sequestrato e verranno effettuate ulteriori indagini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovata auto rubata: la targa era stata contraffatta da professionisti

TorinoToday è in caricamento